Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Italiani in partenza invadono le autostrade

Traffico e nuvole per la giornata di Pasqua

Roma, firenze e Venezia le città più interessate

Traffico e nuvole per la giornata di Pasqua
22/04/2011, 17:04

Come ogni anno il quadro complessivo della giornate festive di Pasqua non ambia. Anche quest’anno il traffico incombe sulle autostrade di tutta Italia. Da oggi si prevedono ore di fila, in particolare 13 ore per coloro che sono diretti verso il Traforo del Monte Bianco. Ad avere la peggio saranno gli automobilisti che si troveranno nelle zone del centro- nord. In particolare il traffico sarà sostenuto sulla A1 nell’Area fiorentina in direzione Sud, e sulla A10 Genova-Savona in direzione Genova.
La situazione non migliora per coloro che si sposteranno in aereo o in terno. Sono previsti circa due milioni e mezzo di italiani e turisti che hanno scelto di spostarsi con il treno.
Da questo pomeriggi oil traffico aumenterà ancora, interessando anche la direttrice nod-sud. Le città maggiormente interessate dagli spostamenti previsti per queste festività pasquali restano quelle d’arte come Roma, Firenze e Venezia.
Se gli Italiani erano già pronti a tirar fuori dalle valige pantaloni bianchi, abitini e perché no costumi, arriva il mal tempo a spegnere gli entusiasmi. Nuvole su tutta l’Itala e piogge sparse al centro nord arrivano a dispetto delle bellissime giornate di sole che hanno caratterizzato questa prime settimane di Aprile. Diamo uno sguardo ai prossimi giorni:
Domani il Nord sarà coperto da nubi sparse su tutte le regioni. Alcune precipitazioni ci saranno nel corso del pomeriggio sulle aree alpine occidentali e sulla Liguria di ponente. Al centro nuvolosità irregolare e sparse sulla Sardegna e nelle regioni Peninsulari dove ci saranno degli addensamenti e brevi piogge pomeridiane, in particolare nelle zone appenniniche ed interne. Brevi piogge anche sulla Sicilia, con miglioramenti in serata .
Per la giornata di Pasqua ci si aspetta un alternanza di nubi e schiarite. Addensamenti maggiori e brevi precipitazioni solo sui settori alpini ed appenninici. Si termina con Lunedì con nubi al centro sud e sulle isole. Tempo soleggiato invece per le pianure del nord.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©