Cyber, scienza e gossip / Sesso

Commenta Stampa

Troppo veloce nell'intimità? Colpa della serotonina


Troppo veloce nell'intimità? Colpa della serotonina
20/10/2009, 17:10

L'eiaculazione precoce è un problema molto più diffuso di quanto dicano le statistiche. Infatti la maggior parte degli uomini non è disposto ad ammettere il problema, accumulando rabbia e frustrazione. Il punto, in questi casi, risiede nella carenza di un ormone, la serotonina. Questo ormone serve a "rallentare" gli impulsi nervosi e quindi prolunga il piacere nel tempo; se manca, tutto accellera, salvo il piacere della partner.
In certi casi, i medici consigliano una terapia: la dapoxetina, un farmaco che stimola la produzione di serotonina, rimettendo le cose a posto. Ma più spesso il problema si risolve riducendo lo stress accumulato durante la giornata, perchè di solito la causa di base è quella.
Ma c'è anche un fatto meno noto: l'eiaculazione precoce femminile. Cosa che impedisce ad una donna su tre di provare piacere, a causa di un orgasmo troppo veloce. E anche in questo caso sembra che i processi siano identici a quelli che avvengono nell'uomo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©