Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

TROVANO SUL WEB LE ISTRUZIONI PER UNA RAPINA, MA VENGONO ARRESTATE


TROVANO SUL WEB LE ISTRUZIONI PER UNA RAPINA, MA VENGONO ARRESTATE
15/12/2008, 15:12

Jocelyn, Nia e Jennifer sono tra ragazze statunitensi di età compresa tra i 18 e i 21 anni. Navigando su Internet sono capitate sul sito satirico "Listen to me" ("Ascoltami", ndt), da dove hanno scaricato un manuale intitolato "Come commettere una rapina armata in 6 passi". Il testo è chiaramente satirico, ma le tre ragazze l'hanno preso sul serio e hanno deciso di usarlo per commettere una vera rapina. Si sono mascherate con passamontagna e occhiali scuri, hanno preso una scacciacani e con quella hanno tentato di rapinare un negozio a Bedford Heigths, nell'Ohio. Non solo non sono riuscite a spaventare il negoziante (e con delle scacciacani, più che spaventarlo non potevano fare) e a farsi dare i soldi, ma sono anche state prese appena uscite dal negozio da una pattuglia della Polizia che stazionava poco lontano e che era stata allertata. Frugando la loro macchina, i poliziotti hanno trovato il manuale, che. tra i vari consigli, dava anche quello di spendere subito i soldi, magari in oggetti appariscenti e di dubbio gusto: cappotti viola, pesanti catene d'oro e cose del genere. Giustamente, bisognava passare inosservati...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©