Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Sono più grandi e più caldi del nostro pianeta

Trovate tre nuove "Terre" a 73 anni luce di distanza


Trovate tre nuove 'Terre' a 73 anni luce di distanza
01/08/2019, 17:17

Il satellite TESS (Transiting Exoplanet Survey Satellite) ha individuato tre nuovi pianeti potenzialmente abitabili. Sono nei pressi di una stella, chiamata Toi-270, situata a 73 anni luce dalla Terra. Come da prassi, i pianeti sono chiamati col nome della stella a cui viene aggiunta una lettera. E così il pianeta Toi-270b è una sfera rocciosa, grande il 22% più della Terra e con una temperatura media di 254 gradi. Gira intorno alla sua stella in poco più di tre giorni. 

Il pianeta Toi-270c è grande tre volte la Terra e ha una temperatura media superiore ai 120 gradi. Gira intorno alla sua stella in poco più di 5 giorni e mezzo. E' definito "subnettuniano", perchè è grande la metà di Nettuno. Il pianeta Toi-270d ha una massa pari a 6 volte quella della Terra ed ha una temperatura media di 65 gradi. Gira intorno alla sua stella in oltre 11 giorni. 

Naturalmente, noi definiamo questi pianeti come "Terre" perchè sono nella cosiddetta "fascia abitabile", cioè quella in cui potenzialmente la temperatura è tale da consentire all'acqua di mantenersi allo stato liquido sulla maggior parte del pianeta. In questo caso, le temperature sono troppo elevate, così come la gravità. E questo le rende comunque non abitabili, allo stato attuale delle nostre conoscenze scientifiche. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©