Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

TROVATO IL PALAZZO DELLA REGINA DI SABA


TROVATO IL PALAZZO DELLA REGINA DI SABA
09/05/2008, 14:05

Chi non ha sentito parlare della Regina di Saba? Bellissima e ricchissima, si innamorò di re Salomone, da cui ebbe un figlio, Menelik, che da adulto invase e conquistò il paese della madre, distruggendo il magnifico palazzo dove la regina abitava e ricostruendolo rivolto verso la stella Sirio - la più luminosa dopo la Stella Polare e facente parte della costellazione Canis Major - che, secondo la mitologia egiziana, rappresentava la divinità Sothis.

Ebbene, a quanto pare un gruppo di archeologi ha ritrovato le rovine di quel palazzo, ad Axum, nel nord dell'Etiopia, sotto le rovine di un altro palazzo, di un re cristiano non ancora identificato. I ruderi sono stati datati e pare risalgano al X secolo avanti Cristo, un periodo compatibile con quello in cui è fissata l'esistenza della Regina di Saba.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©