Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Tumore: ricercatori italiani trovano il gene per bloccare le metastasi


Tumore: ricercatori italiani trovano il gene per bloccare le metastasi
03/04/2009, 13:04

DUe gruppi di ricercatori guidati da Stefano Piccolo, docente del Dipartimento di Biotecnologie mediche dell'Universita' di Padova, e da Silvio Bicciato, ricercatore dell'ateneo patavino ora trasferitosi al Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Universita' degli studi di Modena e Reggio Emilia hanno trovato quello che può essere un elemento decisivo nella lotta ai tumori. Infatti è noto che un tumore raramente è mortale; lo diventa quando sviluppa le metastasi, cioè piccoli gruppi di cellule tumorali che si staccano dalla massa principale, entrano nel sangue e attecchiscono altrove. SI sapeva da tempo che questo è un meccanismo che viene utilizzato nelle cellule embrionali, quando cellule vengono attivate, si spostano e si sviluppano solo arrivate in loco. E si pensava che i tumori riuscissero a ricreare questa condizione. Invece i ricercatori italiani hanno scoperto che questa possibilità resta latente nelle cellule del nostro organismo; e che c'è un gene, chiamato "p63", che può bloccare questo fenomeno.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©