Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Tumori, in dieci anni perdono lavoro 274mila malati

Una ricerca del Censis con La Roche e La Favo

Tumori, in dieci anni perdono lavoro 274mila malati
10/11/2011, 12:11

Non è facile affrontare un tumore. Spesso i malati di cancro sono costretti a lasciare il lavoro per effettuare le cure, a volte vengono licenziati. Una ricerca del Censis in collaborazione con La Roche e La Favo, ha correlato il tasso di perdita di lavoro con le persone malate di cancro. E’ emerso che negli ultimi cinque anni 85mila persona con tumore hanno perso il lavoro. Se il dato viene rapportato agli ultimi dieci anni, allora le persona diventano 274mila. L’analisi è stata condotta su 1.000 pazienti e 700 caregiver, ovvero coloro che offrono cure e assistenze al malato. Inoltre i dati dicono che l’82,5 % dei malati ha una persona su cui contare. Nel 62,3% dei casi si tratta di mogli o conviventi, mentre il 68,3% convive con il paziente, di cui il 6,7% non è autosufficiente.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©