Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

TWINGO RENAULT SPORT EXCITING DAY


TWINGO RENAULT SPORT EXCITING DAY
11/11/2008, 08:11

 

Dopo essersi presentata alla stampa, a settembre scorso, sulle sinuose strade del Portogallo, Twingo Renault Sport si è cimentata, ieri, in un’emozionante prova su pista, sull’impegnativo circuito di Franciacorta.
Messa a dura prova per un’intera giornata in esercizi di slalom, schivata, steering pad, evitamento ostacolo, frenata differenziata e tempi sul giro, Twingo RS ha dimostrato di avere tutte le carte vincenti che contraddistinguono da sempre la famiglia Renault Sport, offrendo autentiche sensazioni sportive in tutta sicurezza.
L’autotelaio, provato in versione CUP, si è trovato perfettamente a suo agio fra i cordoli. La taratura delle sospensioni e l’utilizzo di cerchi da 17”, equipaggiati con pneumatici specifici, hanno consentito un controllo ottimale della scocca limitando i trasferimenti di carico durante le “staccate”, necessarie per inscrivere l’auto lungo le tredici curve del circuito. I sedili sportivi, pur essendo studiati per un comfort al quotidiano, si sono rivelati efficaci nella guida sportiva grazie al loro sostegno laterale che facilita il pilotaggio, soprattutto durante i trasferimenti di carico in curva.
Sugli oltre cinquecento metri di rettilineo, i 133 cavalli, sviluppati dagli 1,6 litri del propulsore Renault Sport, hanno avuto modo di esprimersi al meglio: la spia di cambiata, all’interno del contagiri, segnala l’avvicinarsi della zona rossa posta ad oltre 7000 giri/min consentendo, in tal modo, di non distogliere lo sguardo dalla traiettoria, mentre il sound sportivo sviluppato dalla linea di scarico, con collettore in acciaio inox 4 in 1 brevettato Renault Sport, riempie l’abitacolo.
Instancabile anche l’impianto frenante sovradimensionato a 4 freni a disco che non ha dato alcun cenno di fading neanche al termine di un’intensa giornata su pista, a riprova di un livello di sicurezza attiva al top, utile soprattutto sulle strade di tutti i giorni. Come Clio e Mégane RS, anche Twingo RS è dotata dell’ESP integralmente escludibile, un plus che in pista è servito a valorizzare appieno le performance del telaio e che sarà particolarmente apprezzato durante i track day dagli appassionati.
I partecipanti all’Exciting Day hanno anche avuto la possibilità di fare dei giri di pista con la Renault Clio R3, vettura che è stata protagonista del Trofeo Rally Clio 2008, promosso da Renault Italia.
 
Ospite d’eccezione Jean Ragnotti, arrivato a bordo della storica R5 Alpine con cui ha vinto, nel 1980, il Campionato Rally di Francia. Il Campione di Rally di fama internazionale ha commentato così la sua prova della piccola sportiva di Casa Renault: «Dalla R8 Gordini alla Clio Williams, passando per la Supercinque GT Turbo, Renault ha sempre proposto auto sportive derivate da modelli prodotti in grande serie.  Twingo RS è l’ultima nata di questa gloriosa famiglia e devo dire che non ha nulla da invidiare alle sorelle maggiori; oggi mi sono davvero divertito su questa pista e sono sicuro che gli appassionati di auto sportive apprezzeranno enormemente il suo spirito “fun to drive”, da sportiva di razza, che mi ha così tanto entusiasmato».
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©