Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Ue: "L'infezione E. Coli è sotto controllo"


Ue: 'L'infezione E. Coli è sotto controllo'
19/07/2011, 13:07

BRUXELLES - "Possiamo stare tranquilli: l'infezione da Escherichia Coli è ormai sotto controllo". Con queste parole Paola Testori Coggi, direttore generale alla Direzione Salute della Commissione europea, rasserena i cittadini. "Sono stati rimossi tutti i semi contaminati - prosegue Testori Coggi da Bruxelles - e i pochi casi di infezione (nella forma E. coli più pericolosa ndr) ancora presenti nella Germania del Nord, sono dovuti ad una contaminazione che risale alle scorse settimane". Di grande importanza le raccomandazioni da seguire per evitare il panico.  "L'igiene rappresenta lo strumento principale per interrompere la trasmissione di una malattia infettiva, come dimostrato da migliaia di pubblicazioni scientifiche". L'invito è arrivato da Ignazio Marino, presidente della commissione d'inchiesta del Senato sul Servizio Sanitario Nazionale. «È fondamentale lavarsi spesso le mani con sapone e acqua tiepida - ricorda Marino - pulire accuratamente le verdure, cuocere bene gli hamburger e tenere i pannolini sporchi dei bambini lontani da ogni contatto. La migliore difesa, quindi, è la pulizia. Le autorità sanitarie diffondano tutte le informazioni a loro disposizione e i cittadini prestino loro ascolto, senza lasciarsi contagiare dall'ansia e dai timori».

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©