Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

UN ROBOT PER OPERARE LE ARTERIE


UN ROBOT PER OPERARE LE ARTERIE
20/01/2009, 10:01

I ricercatori della Monash University di Melbourne hanno messo a punto un nuovo tipo di microrobot, da usare in ambito chirurgico. Lungo circa un millimetro, è dotato di un'elica alimentata da un motore piezoelettrico (sfrutta, per intenderci, lo stesso principio degli accendini a scatto o dell'accendigas di casa) e ha nella testa microstrumenti chirurgici e una telecamera. Il chirurgo lo inserisce nell'arteria femorale e lo guida, tramite un telecomando, attraverso le arterie, fino alla zona da operare. Per esempio potrebbe essere adoperato per "riaprire" le arterie chiuse da un trombo e magari anche per operazioni più delicate. Se ne prevede l'utilizzo entro l'anno

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©