Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Una 107 per Miss Italia


Una 107 per Miss Italia
09/02/2010, 08:02

Quali sono i sogni di una giovane diciottenne? Nell’ordine: patente di giuda, macchina tutta sua ed, infine, diploma di maturità. Tre “elementi” che la fanno sentire “grande”.

Ebbene, per la calabrese Maria Perrusi, Miss Italia in carica, le prime due aspirazioni sono diventate realtà.

La patente di guida, infatti, è stata conseguita pressoché in diretta televisiva, davanti alle telecamere della trasmissione pomeridiana di Raduno “Festa italiana”, mentre il giorno successivo - per l’esattezza, lo scorso 4 febbraio - la Concessionaria G.F. Motor di Rende (Cosenza) le ha consegnato le chiavi della sua 107 nuova fiammante, una Plaisir cinque porte rossa, premio di Peugeot per il titolo conquistato al concorso di bellezza noto d’Italia. E per il diploma? Per quello bisognerà attendere il termine degli esami all’Itcg “Pizzini” di Paola, a luglio.

Con questa consegna continua la tradizione che lega Miss Italia e 107, entrambe contraddistinte dalla bellezza, dalla simpatia e dal giovanile dinamismo. Non a caso 107 è la “petite peste” di casa Peugeot, modello dallo stile inimitabile, adatto alla città e caratterizzata da dimensioni e prezzi contenuti. Tutto ciò senza rinunciare ad un alto livello di sicurezza, come evidenziano le 4 stelle ottenute ai crash test Euro NCAP.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©