Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Prodotte cellule staminali e iniettate in embrioni

Usa, nato un figlio da due topi maschi


Usa, nato un figlio da due topi maschi
09/12/2010, 12:12

E' nato un topo, figlio di due padri. La scoperta genetica è stata fatta da alcuni ricercatori americani, che hanno usato tecniche per sviluppare cellule staminali. A rivelarla è stata la rivista "Biology of Reproduction" che precisa anche la possibilità di avere un figlio per le coppie omosessuali.
I medici texani sono riusciti a manipolare le cellule del feto di un topo maschio (XY) con l'obiettivo di produrre una "linea" delle cosiddette "cellule staminali pluripotenti indotte" (iPs). Sono state iniettate in embrioni prelevati da topi femmina e trapiantati in mamme surrogato che hanno partorito topi con il patrimonio genetico dei due padri. I ricercatori annunciano inoltre che in futuro sarà possibile generare spermatozoi da due donatori femmine.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©