Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Valeria Marini risponde alle polemiche sulle nozze trasmesse dalla Rai

La soubrette ritiene quella diretta doverosa per il pubblico

Valeria Marini risponde alle polemiche sulle nozze trasmesse dalla Rai
24/05/2013, 10:06

Valeria Marini, intervistata da L'Espresso, torna sulle polemiche che ci sono state in occasione del suo matrimonio, trasmesso in diretta dalla Rai in 'Così è la vita', per altro senza immagini in chiesa. Su questo punto Valeria dice: “è stato il Vicariato di Roma a negare l’ingresso delle telecamere in Chiesa, che ci posso fare io? Forse quello che è mancato, me ne rendo conto, è stata una postazione dove fare una bella intervista in diretta, si, per raccontare le mie emozioni a caldo”. La Marini difende la scelta della Rai di mandare in onda l'evento, nonostante le polemiche abbiano messo addirittura a rischio i vertici Rai: “non solo la diretta è stata un’operazione intelligente, ma da parte del servizio pubblico anche doverosa. In questi tempi difficili un matrimonio fa sognare, e richiama valori importanti quali l’incontro col Signore e la consacrazione dell’amore”. I risultati sarebbero la conferma della buon riuscita dell'idea, come dice la stessa Valeriona:“la diretta ha fatto il 26% di share, 10 punti in più della media di rete nella stessa fascia oraria. Tecnicamente l’operazione è riuscita”. Ma su una cosa tiene a precisare:la bestemmia pronunciata in diretta non sarebbe partita da qualcuno del suo staff, ma da un fotografo, e il tutto sarebbe documentato da immagini.

Commenta Stampa
di Jgossip.it Riproduzione riservata ©