Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Proposta l'abrogazione del decreto Pisanu

Verso il Wi-Fi libero


Verso il Wi-Fi libero
07/10/2010, 11:10

Presentato alla Camera il disegno di legge che prevede l’abrogazione delle norme che limitano l’accesso ad internet tramite Wi-Fi. La proposta che tenta l’annullamento del decreto Pisanu, è stata formulata da Paolo Gentiloni, responsabile delle Comunicazione del Partito Democratico, dall’on. Luca Barbareschi di Futuro e Libertà per l’Italia e da Linda Lanzillotta, capo del Dipartimento per la Pubblica Amministrazione. Il decreto Pisanu ha limitato fortemente lo sviluppo della rete Wi - Fi, proibendo le connessioni anonimea Internet e imponendo a tutti gli ISP di mantenere un log in cui si conserva indirizzo IP e numero di telefono identificativo dell’utente che utilizza la connessione. L’Italia è l’unico paese occidentale ad avere queste restrizioni. Quindi i promotori del nuovo disegno di legge propongono innanzitutto l’abrogazione dell’art. 7 del D.L. n.144 del 2005, il quale obbliga la richiesta di identificazione degli utenti per l’accesso ad Internet tramite Wi-Fi, da parte di gestori di esercizi pubblici. L’obiettivo è quello di snellire le procedure burocratiche eccessive che certamente non si addicono alle nuove comunicazioni di massa.  

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©