Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Vittorio Adinolfi, anche quest’anno, tra i migliori del mondo, a Los Angeles, con una sua webseries.


Vittorio Adinolfi, anche quest’anno, tra i migliori del mondo, a Los Angeles, con una sua webseries.
05/03/2012, 09:03

Anche quest’anno, per la seconda volta consecutiva, Vittorio Adinolfi è stato selezionato con una sua webseries al LAweb Fest, il festival di Los Angeles delle migliori webseries del mondo, questa volta con “Wizard! – Book 1: The Secret War”, prodotta nel 2009.

L’anno scorso Adinolfi fu selezionato con “Nea Polis 001: The Rise”, un noir metropolitano, in una Napoli futura, distrutta da un terremoto e dominata dalla camorra; quest’anno, invece, con “Wizard!”, una storia, sempre ambientata in terra napoletana, che narra di maghi e verità svelate.

Molti secoli fa, esisteva un'antica casta sacerdotale ereditaria dello "Zoroastrismo", i cui componenti erano chiamati Magi, o Maghi. Il maestro magio di questa casta, Nergal Sharezar, giurò di tenere celato al mondo la grande verità.
Una fazione di negromanti, molto tempo dopo, però, decide di svelare agli uomini che la realtà è solo un trucco magico creato dal Mago Supremo. Ma qualcuno si oppone a tale disegno: un’altra fazione di maghi, contraria a questo progetto. Scoppia cosi, una guerra segreta tra stregoni. Uno dei campi di battaglia di questo scontro è Napoli, protetta dai nove talismani di Virgilio, ma che ora, essendo stati rubati, è senza scudo magico.

Il festival si terrà a Los Angeles, dal 6 all’8 aprile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©