Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Vittorio Iannuzzo, manifestazione 'Befana on the road'


Vittorio Iannuzzo, manifestazione 'Befana on the road'
11/01/2013, 12:30

“Befana on the road” chiama, Vittorio Iannuzzo risponde presente. La kermesse, che coniuga la passione per la moto con la solidarietà, ha l’obiettivo principale di raccogliere una somma di denaro da devolvere in beneficenza alle Associazioni Anffas (associazione salernitana che si dedica all’assistenza e alla riabilitazione) e Pegaso (Onlus di pubblica assistenza). Per sostenere concretamente la causa, Iannuzzo donerà un casco utilizzato in una delle gare dello scorso campionato, che verrà messo all’asta. Purtroppo, vista l’intensa preparazione fisica a cui si sta sottoponendo il pilota con l’avvicinarsi dell’avvio del campionato Superbike, Iannuzzo non potrà essere presente all’evento. “Sono molto dispiaciuto – afferma il campione irpino – di non poter essere fisicamente presente ma, al contempo, sono stato molto contento di poter dare un piccolo contributo ad una causa nobile come l’aiuto ai bambini. Spero che dalla vendita del casco si possa ricavare una somma importante. Avrei voluto salutare tanti amici e tanti miei fans che parteciperanno alla manifestazione ma sarà per la prossima volta”. In rappresentanza del rider campano, ci sarà il suo team manager, Ciro Troncone, che consegnerà il casco del pilota all’organizzatore Antonio Ardoino.  “E’ sempre un piacere – spiega Troncone - essere chiamati a presiedere a queste manifestazioni. Da molti anni sia io che Vittorio siamo impegnati nel sociale sostenendo le persone meno fortunate”. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è organizzata dall’Associazione Motociclistica “Salernoinmoto” e si svolgerà domenica prossima, 13 gennaio 2013, nella palestra del 19esimo Cavalleggeri Guide in Via Cosimo Vestuti a Salerno. Dalle ore 8:30 alle 11:00 l’evento si svilupperà nella palestra dove saranno regalate calze e giocattoli a tutti i bambini che interverranno e ad una comunità senegalese; poi la festa continuerà presso il ristorante “Il Giardiniello” in litoranea.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©