Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Volkswagen partner del Comitato Italiano Paralimpico


Volkswagen partner del Comitato Italiano Paralimpico
24/12/2012, 12:33

Da molti anni impegnata in iniziative a sostegno del mondo della disabilità, la Volkswagen ha stretto un importante accordo con il Comitato Italiano Paralimpico. Il Marchio tedesco è infatti diventato partner e fornitore ufficiale del C.I.P., cui ha messo a disposizione una flotta di nove mezzi: una Volkswagen Passat Variant e 2 monovolume Touran, oltre a 5 Transporter Combi e un Caravelle che sono stati forniti dalla Volkswagen Veicoli Commerciali. In particolare, il Caravelle è allestito perché sia fruibile anche da guidatori disabili.
Grazie alla disponibilità dei veicoli, il C.I.P. sarà supportato nelle sue attività di coordinamento, disciplina e promozione della pratica sportiva da parte delle persone con disabilità a qualunque livello. Per la Volkswagen, che attraverso il reparto Mobility creato nel 2005 promuove diversi progetti a sostegno della mobilità, l’accordo rappresenta un ulteriore impegno nell’ambito delle iniziative a sfondo sociale che sono diventate per il Marchio parte integrante dell’attività quotidiana.
La consegna dei veicoli è avvenuta presso la sede del Comitato Italiano Paralimpico alla presenza del Presidente del C.I.P., Luca Pancalli, e dell’Amministratore Delegato di Volkswagen Group Italia, Massimo Nordio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©