Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Allarme lanciato nella relazione su attività 2012

Web: per Garante privacy, "Gli algoritmi non sono neutrali"


Web: per Garante privacy, 'Gli algoritmi non sono neutrali'
11/06/2013, 13:23

ROMA   – Il  Garante della privacy, Antonello Soro,  lancia un allarme nella sua relazione sull'attività  svolta nel 2012:  "Internet rappresenta una straordinaria occasione per lo sviluppo della conoscenza, per l'esercizio dei diritti politici, delle libertà  fondamentali" ma "l'utente può però  essere inconsapevolmente guidato nelle scelte, nel momento in cui la possibilità di fruizione o di accesso al web si realizza entro perimetri definiti dai maggiori operatori della Rete che possono liberamente decidere la gerarchia delle notizie e cosa e' degno di essere riportato".   "Gli algoritmi non sono neutrali", ricorda Soro. "Per questo - aggiunge - e' difficile parlare di libertà della Rete sino a quando non saranno pienamente conosciuti e condivisi i criteri utilizzati per indicizzare i contenuti e, dunque, condizionare i risultati delle ricerche. Ognuno di noi, in sostanza, rischia di trovare on-line quello che altri decidono di fargli trovare, una conoscenza parziale e uno sguardo incompleto sulla realtà. Così l'illusione delle facili socializzazioni nel mondo digitale può tradursi, in realtà, in forme nuove di solitudine e di chiusura verso l'esterno".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©