Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

A breve la consegna della medaglia d'oro per la pace

Wikileaks candidato al Premio Nobel


Wikileaks candidato al Premio Nobel
02/02/2011, 16:02

 E chi lo avrebbe mai detto, eppure  il sito Wikileaks, rivelatore di scandali, documenti e conversazioni segrete è stato  candidato al premio Nobel per la pace al pari del Dalai Lama, di Nelson Mandela e di Dasaku Ikeda. È stato proprio il deputato norvegese, Snorre Valen che ha proposto il sito come uno dei candidatati al premio illustre.
A Julian Assange è stato riconosciuto di aver contribuito a promuovere la libertà di espressione nonostante per lungo tempo sia stato ritenuto un pericolo per gli equilibri del mondo svelando conversazioni private e diffondendo migliaia di documenti segreti relativi a capi di stapo di potenze mondiali.
 E' stata la Disney Peace Foundation a sceglierlo per ricevere la medaglia d’oro per la pace e per la giustizia, riconoscendogli : “Il coraggio nella difesa dei diritti umani".
Il deputato norvegese inoltre sottolinea che quella di Assange è stata una vera battaglia contro la corruzione e l’illegalità. Un vero e proprio  impegnato il suo,  per garantire la trasparenza dei governi mondiali.


Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©