Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Windows 7, si preannuncia il flop: 6 su 10 non lo vogliono


Windows 7, si preannuncia il flop: 6 su 10 non lo vogliono
13/07/2009, 10:07

E' stato fatto dalla LogiTech un sondaggio sulle intenzioni delle aziende, riguardo il passaggio da Windows Xp e Windows VIsta al nuovo Windows 7, che sarà in vendita nella sua versione definitiva ad ottobre 2009. E la risposta è stata sconcertante: ben 6 aziende su 10 hanno detto di non avere intenzione di comprarlo. Le motivazioni vanno dall'eccesso di spesa alla paura di non compatibilità con i programmi attualmente utilizzati. E questo nonostante le prime recensioni su Windows 7 sono decisamente positive. Ma soprattutto chi ha usato Vista e ha potuto "apprezzare" la sua instabilità, comincia a non fidarsi dei prodotti Microsoft e quindi non vuole neanche la nuova versione. E l'instabilità di Vista non è solo una voce: la Intel ha cominciato ad installare il Windows Xp sui PC con i propri processori; e probabilmente domani passerà direttamente a Windows 7.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©