Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

XI EDIZIONE “DIRE E FARE”, ALLA REGIONE CAMPANIA IL PREMIO “CITTÀ IDEALE” PER L’INNOVAZIONE


XI EDIZIONE “DIRE E FARE”, ALLA REGIONE CAMPANIA IL PREMIO “CITTÀ IDEALE” PER L’INNOVAZIONE
17/11/2008, 17:11

 

La Regione Campania ha ottenuto il Premio Città Ideale, l’ "Oscar" dell'innovazione destinato ai progetti degli espositori che presentavano elementi di qualità e di innovazione.
 
Il premio è stato assegnato nell’ambito dell'undicesima edizione di Dire&Fare che si è tenuta a Firenze dal 12 al 15 novembre 2008.
 
Unica regione d’Italia premiata, la Campania ha ottenuto l’importante riconoscimento  per il progetto “Un mosaico per l'ambiente”.
 
Il progetto, predisposto dall’Assessorato al Governo del Territorio guidato da Gabriella Cundari, prevede la realizzazione di un vero e proprio mosaico grafico realizzato mettendo insieme le aree naturali protette presenti in Campania: 2 parchi nazionali, 8 parchi regionali e 4 riserve.
 
Con la Legge Regionale 17/03 sui parchi urbani sono stati creati gli elementi di collegamento tra le aree naturali protette ed è stata costituita la Rete ecologica “in divenire” con l’impiego di aree di alto valore ambientale e paesistico per il riequilibrio ecologico delle aree urbanizzate.
 
I parchi urbani, perimetrati dai Comuni, consentono oggi in Campania la realizzazione di un disegno complessivo di pianificazione regionale che sarà ampliato, proprio con la logica del mosaico, con le proposte e elementi necessari per la realizzazione di un sistema intercomunale di rete ecologica locale.
 
Tale logica di pianificazione condurrà con l’avvenuta approvazione del PTR (Piano territoriale regionale) al sistema di un “mosaico per l’ambiente” coerente con la Rete ecologica e la Convenzione Europea del Paesaggio.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©