Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Yamaha enduro e mx challenge: Dalla Zuanna e Occhiolini campioni 2013


Yamaha enduro e mx challenge: Dalla Zuanna e Occhiolini campioni 2013
10/12/2013, 13:26

Gerno di Lesmo (MB), 5 dicembre 2013 – Con il termine della stagione dei Campionati Regionali FMI si è chiusa anche la seconda edizione dei Challenge Enduro e MX organizzati dalla Casa dei tre diapason per i piloti che hanno corso nel 2013 in sella alle tassellate Yamaha nelle piste e nei fettucciati italiani. Il trevigiano Paolo Dalla Zuanna (Concessionaria Moto Bizzotto di Vicenza) per l’enduro e l’aretino Fabio Occhiolini (Concessionaria PMR Moto di Siena) per il cross hanno infatti iscritto anche il proprio nome sotto i vincitori della passata edizione Pablo Peli e Matteo Cavallo, sull’albo d’oro dei due speciali trofei riservati a tutti i rider non professionisti che nel corso dell’anno hanno preso parte con una Yamaha di importazione ufficiale ad uno dei Campionati Regionali organizzati dalla Federazione Motociclistica Italiana.

Il grande successo della prima edizione si è cosi ripetuto nel 2013 con ben 162 piloti classificati tra le due categorie, confermando ancora una volta l’infinita passione e fiducia da parte degli amanti delle ruote tassellate nei confronti della ricca gamma Off-Road Competition di Iwata che anche per il 2014 si è già rinnovata, migliorando ulteriormente le performance dei propri modelli fuoristrada.

Le classifiche enduro e cross della stagione appena conclusa, conteggiate sulla base dei punteggi che ogni pilota ha ottenuto nel proprio campionato regionale e proporzionate attraverso un sistema che ha misurato il grado di competitività e di eventuali differenti metodi di distribuzione dei punti da regione a regione, hanno identificato complessivamente ben 50 piloti vincitori di premi costituiti da utilissimi kit di ricambi di vario valore che ammontano complessivamente a quasi 60.000€, la maggior parte di essi interpreti di dure sfide alla ricerca di quelli più sostanziosi.

A vincere la classifica finale dell’Enduro Challenge è stato l’esperto Paolo Dalla Zuanna, 37enne di Crespano del Grappa iscritto al Campionato Regionale del Triveneto cat. MAJOR 1 che ha conquistato tutte e sei le gare disputate totalizzando in sella alla propria Yamaha WR250F complessivamente 2.310 punti. “Sei gare su sei, meglio di cosi non poteva andare quest’anno. Mi sono allenato parecchio e il grande impegno è stato ripagato con questo successo a cui tengo davvero tanto. E vincere sulle tante Yamaha sfidate ad ogni gara è un motivo di orgoglio in più per me, perché significa che ho fatto davvero bene. Volevo ringraziare in particolare il Motoclub Ardosa che mi ha supportato per tutta la stagione”. In seconda posizione ha terminato con 2.207 punti Simone Zaffaroni (Concessionaria Miglio Racing) disputando l’impegnativo Campionato Regionale Lombardia su WR250F by Motorbike e anch’egli autore di una straordinaria stagione con ben sei vittorie e un unico secondo posto, mentre sul terzo gradino del podio è salito Andrea Boccacci (Concessionaria Moto Shop) che ha ottenuto 2.040 punti partecipando al Campionato Regionale dell’Emilia Romagna, in sella ad una WR125 by Motorbike.

A conquistare invece la classifica finale MX Challenge 2013 con 5.160 punti è stato un altro pilota esperto, il 45enne Fabio Occhiolini di Arezzo, primo assoluto nella cat. MX1 O40 del Campionato Regionale della Toscana che con una Yamaha YZ450F ha sfiorato l’enplein conquistando la vittoria in tutte e 15 le manche disputate, dovendo rinunciare ad una sola prova per la concomitanza della Six Days of Enduro disputata in Sardegna ad inizio ottobre scorso. “Peccato per quella manche persa ma l’ISDE era troppo invitante essendo quest’anno in Italia. Ad ogni modo è stata una stagione da incorniciare e sono felice di aver trionfato anche nel Challenge Yamaha. Ho dimostrato di essere il più veloce in pista anche grazie al grande aiuto della Concessionaria PMR di Siena che ha gestito la mia quattro e mezzo veramente alla grande!”. A pochissimi punti di distacco, solo 4 (!), è terminato in seconda posizione Paolo Azara (Concessionaria Sea Motors Fresi) con 5.156 punti in sella ad una YZ250F e impegnato nel Campionato Regionale della Sardegna. Terzo infine Luca Borz (Concessionaria Fer.Lu) con 4.934 punti guadagnati nel Campionato Regionale del Trentino Alto Adige, anche lui su Yamaha YZ250F.

 

 .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©