Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Zaia: "Benvenuto ai 38 gruppi finalisti del Food 4U Award 2009"


Zaia: 'Benvenuto ai 38 gruppi finalisti del Food 4U Award 2009'
16/09/2009, 14:09


“Grazie alla campagna FOOD 4U, i ragazzi hanno l’opportunità di riflettere sui principi del mangiar sano, sperimentando i linguaggi innovativi della pubblicità e della multimedialità, imparando a conoscerli e ad usarli in modo originale e consapevole. Ai 38 gruppi europei finalisti voglio dare il benvenuto in Italia e il mio sincero in bocca al lupo per la conquista del FOOD 4U AWARD 2009”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia commenta l’apertura, il 19 settembre, del FOOD 4U VIDEO FESTIVAL 2009, manifestazione finale della quinta edizione di FOOD 4U.  Anche quest’anno, la campagna di sensibilizzazione promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali italiano ha coinvolto con un concorso internazionale gli studenti di 16 Paesi europei, impegnati a realizzare spot televisivi sull’importanza di una sana e corretta alimentazione. I giovani filmakers hanno realizzato cortometraggi che hanno come tema centrale l’importanza del mangiar sano: no all’obesità e all’anoressia, no al cibo spazzatura e allo stile di vita non salutare, no ad una tavola dominata esclusivamente dagli stereotipi della globalizzazione.
Il Festival si svolgerà in due sessioni. La prima parte si terrà in Veneto, dal 19 al 21 settembre, con tre serate dedicate alla presentazione dei lavori finalisti: il 19 ed il 21 a Jesolo e il 20 a Treviso.
Per il gran finale, mercoledì 23 settembre, FOOD 4U si trasferirà a Roma. Durante la cerimonia conclusiva, che si aprirà alle 18.30 presso l’Auditorium della Conciliazione, sarà scelto il vincitore assoluto del FOOD 4U AWARD 2009, che verrà premiato dal Ministro Luca Zaia con la Targa del Presidente della Repubblica. “FOOD 4U è un’esperienza nuova, originale e formativa – ha detto Zaia – che fa di questi giovani cittadini europei dei veri ‘protagonisti della comunicazione’. Il tutto in una cornice unica come quella del Veneto, che si mostrerà ai ragazzi come un territorio ricco di attrattive turistiche e paesaggistiche e dotato di un grande patrimonio gastronomico”. 
I giovani impegnati nella competizione avranno infatti l’opportunità di partecipare ad attività culturali e svolgere educational tour alla scoperta della straordinaria e variegata cultura enogastronomica del territorio italiano.
Sono stati oltre 6 milioni gli studenti contattati per il concorso e più di 30.000 le scuole a cui è giunto il bando, tradotto nelle varie lingue; migliaia gli esordienti filmakers che hanno partecipato al concorso; centinaia gli spot da visionare da parte della Giuria internazionale composta da giornalisti, tecnici della comunicazione, esperti di alimentazione, pubblicitari e rappresentanti istituzionali; 38 i gruppi scolastici finalisti, per un totale di oltre 400 ragazzi provenienti da Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Ungheria e naturalmente Italia.
Visti gli eccellenti risultati ottenuti nelle precedenti edizioni, il Mipaaf anche quest’anno si è impegnato affinché FOOD 4U diventi una continua opportunità di confronto, per i giovani europei, su un tema tanto sentito e attuale. La campagna è inoltre stata inserita tra le iniziative di “Guadagnare salute”, programma interministeriale promosso dal Ministero della Salute per favorire l’adozione di corretti comportamenti quotidiani.
Non solo: l’edizione 2009 di FOOD 4U si arricchisce di nuovi canali di comunicazione. Mercoledì 23 settembre, MTV, il canale per i giovani più diffuso al mondo, realizzerà una diretta in “streaming web” della Cerimonia ufficiale di chiusura e premiazione di FOOD 4U: l’evento potrà essere seguito in diretta simultanea in Italia e nei sedici Paesi europei partecipanti. L’accesso specifico al collegamento web potrà essere effettuato mediante l’indirizzo http://www.mtv.it/food4u a partire dalle ore 18,30.
“È proprio per l’importanza che FOOD 4U riveste nell’ambito delle iniziative di questo Ministero, e per la vetrina internazionale che offre al nostro sistema agroalimentare, che abbiamo voluto che la manifestazione finale fosse fruibile in tutta Europa tramite un canale rivolto ai giovani come il sito di MTV”.  “FOOD 4U – ha concluso il Ministro – è un esempio vincente, e unico in Europa, di campagna di prevenzione e sensibilizzazione su uno dei grandi problemi della società di oggi, in particolare di quella occidentale, dove le patologie legate ad una cattiva alimentazione sono in crescita. E l’Italia dei 4.500 prodotti tipici e delle mille sapienze produttive si fa capofila di un progetto che punta ad educare i giovani, usando un linguaggio moderno, ad un modello alimentare che sappia coniugare la qualità con il mangiare sano”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©