Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Il disagio dovrebbe durare circa 5-6 ore

È di nuovo blackout in India: 300mln di persone al buio


È di nuovo blackout in India: 300mln di persone al buio
31/07/2012, 11:31

NEW DELHI - È nuovamente al buio l’India, per un gigantesco blackout che ha colpito oggi la parte nord del Paese. Sono circa 300 milioni le persone rimaste senza luce. È il secondo giorno consecutivo che il Paese si ritrova a fare i conti con un blackout: il sistema elettrico è stressato da un’impennata della domanda per via della stagione calda. Lo ha confermato V.K. Agrawal, direttore generale della Northern Grid, che ha anche detto che le reti elettriche nel nord e ad est “sono crollate”. “Siamo impegnati in questo momento al ripristino”, ha aggiunto. Questa volta il disagio, che si prevede durerà 5-6 ore, dovrebbe estendersi anche agli stati dell’Est Sikkim, Assam, West Bengal, Bihar, Orissa e Jharkhand. A New Delhi, dunque, la città è di nuovo ferma. Solo ieri quello che può essere definito un blackout storico in India ha lasciato senza luce circa 370 milioni di persone, gettando nove stati nel caos più totale, interrompendo tutti i trasporti e costringendo aeroporti e ospedali a utilizzare i generatori di emergenza. Un’inchiesta federale, intanto, è stata aperta sull’accaduto.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©