Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

100 MILA AUTO A BREMERHAVEN, E' TILT


100 MILA AUTO A BREMERHAVEN, E' TILT
17/12/2008, 12:12

Bremerhaven è una cittadina sulla costa del mare del Nord, in Germania. Ed è il porto da cui entrano in Europa la maggior parte delle auto provenienti dagli altri continenti. Per questo nei pressi del porto ci sono piazzali immensi, destinati ad accogliere le autovetture in attesa che venissero ritirate dai destinatari. Ma con la crisi in corso, molti ordini sono stati annullati e così le macchine si sono accumulate raggiungendo un numero superiore alle 90 mila unità. Al punto che adesso lo spazio è esaurito, all'interno del porto. E' stata utilizzata anche un'altra area adiacente, normalmente utilizzata per i containers, ma anche quella durerà poco. Pochi giorni e poi o si trova il modo di trovare un compratore per tutte queste auto o le navi che trasportano autovetture dovranno sostare all'ancora a tempo indefinito.

Ricordo un romanzo dove si immagina una situazione del genere, limitata però alle sole vetture giapponesi importate dagli Stati Uniti, che nel giro di qualche settimana provoca il blocco delle industrie produttrici. CI si può solo augurare che non sia così.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©