Dal mondo / America

Commenta Stampa

Un argomento a favore di chi nega l'attentato

11 settembre 2001: l'FBI diffonde le foto del Pentagono


11 settembre 2001: l'FBI diffonde le foto del Pentagono
31/03/2017, 17:18

WASHINGTON (USA) - L'Fbi ha diffuso alcune foto riguardanti il Pentagono scattate l'11 settembre 2001, dopo che l'edificio venne colpito - come dice la versione ufficiale - da un 757. Nelle immagini si vede il Pentagono da cui si solleva ancora del fumo. Nella versione ufficiale, il Pentagono venne colpito da un aereo dirottato poco prima delle 9 di mattina e che si schiantò dopo l'urto dei due aerei contro le Twin Towers. Nell'urto morirono i 64 passeggerio dell'aereo e 125 persone del Pentagono. 

Peccato che dalle foto non si veda alcun pezzo dell'aereo che secondo la versione ufficiale si sarebbe schiantato sul Pentagono. Nè si vedono corpi o sangue. Dopo sono finite le 40 tonnellate di metallo? E i passeggeri? E tutto il resto? Insomma, sono foto che autorizzano a pensare che abbiano ragione coloro che sostengono che l'attacco al Penatgono fu una mistificazione, ottenuta mandando a schiantare contro l'edificio un mezzo più piccolo di un 757. Magari un drone Predator, le cui dimensioni e il cui peso coincidono alla perfezione con i danni fotografati. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©