Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Sembravano bambolotti, ma erano bambini. Uno era un feto

21 cadaveri di neonati sulle sponde del fiume


21 cadaveri di neonati sulle sponde del fiume
30/03/2010, 21:03

JINING (CINA ORIENTALE) – Sono stati trovati 21 cadaveri di neonati sulle sponde del fiume Guangfu, nell’est della Cina. L’Agenzia di stampa ufficiale del Paese, la Xinhua, riferisce che due dipendenti della camera mortuaria di un ospedale locale , Zhu Zhenyu e Wang Zhijun, in cambio di denaro avevano promesso alle famiglie dei bambini di liberarsi dei corpi.  Ma hanno scelto il modo sbagliato, gettandoli nel fiume e attirando l’attenzione dei passanti incuriositi da quelli che, a prima vista, sembravano essere bambolotti.
13 dei bambini non sono ancora stati identificati, mentre gli altri 8 avevano ai polsi e ai piedini i braccialetti identificativi indicanti nome, sesso, data di nascita o di ricovero. Uno di loro è stato trovato all’interno di un sacchetto di plastica su cui era scritto “rifiuto ospedaliero”. Trapela la notizia che un altro di loro nemmeno sarebbe un bambino, bensì un feto. Grazie ai braccialetti identificativi le autorità sono state in grado di risalire all’ospedale in cui i piccoli sono nati o dal quale provengono, che è stato messo sotto inchiesta. In attesa dei risultati delle indagini il personale ospedaliero è stato sospeso.
“Vittime di aborti, di complicanze in gravidanza o rifiuti ospedalieri”… questo è il destino di piccole creature che non hanno colpe, ma solo la sfortuna di nascere in un Paese come la Cina, in cui vige dal 1980 la legge sul figlio unico, la quale spinge molte coppie a ricorrere a pratiche alquanto poco ortodosse, come emerge dal macabro esempio di incoscienza umana precedentemente descritto.
Mossa dalla necessità di rispettare la legge quanto dalla speranza di avere un figlio maschio, piuttosto che femmina, la popolazione cinese,probabilmente suo malgrado, contribuisce ogni anno alla creazione del triste dramma dell’aborto: in Cina si registrano all’incirca 13 milioni di aborti all’anno.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©