Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La ragazza è morta in modo accidentale

21enne italiana in vacanza a Mykonos muore in incidente

Tra pochi giorni avrebbe raggiunto la famiglia in Sicilia

21enne italiana in vacanza a Mykonos muore in incidente
11/08/2013, 16:28

MYKONOS (GRECIA) - Giulia G., una ragazza italiana di origini siciliane ma residente a Napoli, è morta in un incidente mentre si trovava in vacanza sull’isola di Mykonos, in Grecia. Giulia, che a settembre avrebbe compiuto solo 22 anni, tra pochi giorni si sarebbe ricongiunta con la sua famiglia, in vacanza in Sicilia in un paesino in provincia di Messina.

Giulia è morta a causa di un tragico incidente, avvenuto durante un’escursione fuori città, a bordo del quad guidato da una delle sue migliori amiche. Pare che il lungo foulard che portasse al collo si sia impigliato nell’asse posteriore del mezzo, uccidendola. Giulia è morta strangolata e i soccorsi non sono serviti a nulla. La famiglia, messa al corrente dalla Farnesina del tragico incidente, si sta recando sull’isola greca per riportare in Italia la salma. Sul profilo Facebook di Giulia si leggono numerosi messaggi di amici e parenti che, increduli, hanno appreso la triste notizia dell’improvvisa scomparsa di una ragazza solare, ancora troppo giovane per andare via così, lasciando a tutti solo il ricordo del suo splendido sorriso.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©