Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

84 le vittime in India e Bangladesh per il passaggio di un ciclone


84 le vittime in India e Bangladesh per il passaggio di un ciclone
26/05/2009, 13:05

Il ciclone Aila ha investito Bangladesh e il nord est dell'India, seminando distruzione e morte. I primi dati parlano di 84 morti, ma è facile immaginare che in realtà saranno molti di più, perchè ci sono ampie zone che sono completamente isolate ed irrangiungibili. Infatti il ciclone ha completamente distrutto interi villaggi e le strade che li collegano. Tra i morti, molti sono bambini, che sono annegati a causa dell'esondazione dei fiumi locali, gonfiati dalle pioggie e dai venti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©