Dal mondo / America

Commenta Stampa

Su di lui una taglia di 2 milioni di dollari

Acciuffato dall'FBI il killer latitante di Boston James Bulger

Era il ricercato numero 2 dopo Bin Laden

Acciuffato dall'FBI il killer latitante di Boston James Bulger
24/06/2011, 09:06

WASHINGTON – Dopo Bin Laden era considerato il ricercato numero 2 più pericoloso al mondo. James “Whitey” Bulger è stato finalmente catturato dall’Fbi. Latitante dagli anni ’90, Bulger è ritenuto responsabile di almeno 19 omicidi. Lui era il killer al servizio di un clan di Boston. Capo della Winter Hill Gang, banda irlandese - americana che controlla il traffico di droga e di racket a Boston. L’uomo, ormai 81enne, è stato arrestato assieme alla storica compagna, Catherine Greig, 60, forse lei a tradirlo. La moglie, avrebbe lasciato delle tracce che avrebbero portato gli agenti sulle orme del latitante. L’Fbi dichiara che la cattura è stata possibile grazie alla segnalazione di un cittadino. Da anni sono stati lanciati spot tv cercando di ottenere informazioni sulla sua latitanza L’Fbi è riuscita ad ottenere informazioni grazie ad una taglia di 2 milioni di dollari. Tempo fa venne avvistato in Italia, ma anche in quel caso riuscì a farla franca. Questa volta, però, la segnalazione dell’avvistamento della coppia è servita per acciuffare il killer.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©