Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Ad annunciare la sua morte è stata la televisione kenyana

Addio a Wangari Maathai, Nobel per la pace 2004

La donna aveva fondato il movimento "Green belt"

Addio a Wangari Maathai, Nobel per la pace 2004
26/09/2011, 09:09

NAIROBI - E' morta Wangari Maathai, vincitrice del premio Nobel per la Pace e ambientalista kenyana. La donna è deceduta in ospedale dove stava ricevendo le cure per il cancro. A renderlo noto è stata la televisione kenyana. Maathai, che ha vinto il Nobel nel 2004, aveva fondato il movimento "Green Belt" ed era stata un'attivista per i diritti civili e delle donne. Eletta anche membro del parlamento, Wangari Maathai era una professoressa di anatomia veterinaria ed era salita alla ribalta per le sue campagne contro la deforestazione appoggiate dal governo in Kenya a fine anni 80 e 90. "È con grande tristezza che il Green Belt Movement annuncia la morte del suo fondatore e presidente, la professoressa Wangari Muta Maathai, dopo una lunga malattia coraggiosamente sopportata" ha scritto il movimento con un comunicato sul sito ufficiale. "La professoressa Maathai è deceduta il 26 settembre 2011 a Nairobi, alla presenza della sua famiglia e dei suoi cari", ha aggiunto il direttore esecutivo del gruppo Karanja Njoroge.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©