Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La ragazza ha conosciuto il suo carnefice sul social network

Adescata su Facebook in Inghilterra: 17enne trovata morta


Adescata su Facebook in Inghilterra: 17enne trovata morta
29/10/2009, 09:10

REGNO UNITO - Una 17enne britannica, adescata da un uomo che si fingeva adolescente su Facebook, è stata trovata morta.
Il corpo della ragazza, Ashleigh Hall il suo nome, è stato trovato in un fosso vicino a Sedgefield, nel nord dell’Inghilterra, e non sembrerebbe, al momento, segnato da un’eventuale violenza a sfondo sessuale, secondo quanto riferito dalla polizia di Durham. L’uomo incriminato, intanto, è stato già assicurato alla giustizia: si tratta di un 32enne, Peter Chapman.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©