Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Aereo caduto in Sinai, l'Isis insiste


Aereo caduto in Sinai, l'Isis insiste
04/11/2015, 18:43

SIRIA- Nuovo video dell’Isis: l’esercito miliziano continua a rivendicare l’attentato in Sinai. "Non siamo obbligati a svelarvi il modo in cui abbiamo abbattuto l'aereo, ma ve lo diremo solo quando e come vorremo noi", spiega un nuovo messaggio audio sul web, di cui non è possibile verificare l'autenticità. 
"Voi controllate le scatole nere, visionate il relitto e provate a confermare che non è stato abbattuto, se ci riuscite". Il messaggio è intitolato "Noi l'abbiamo abbattuto, voi morirete di rabbia" ed è stato pubblicato su Twitter in diversi siti jihadisti. Nel messaggio audio il jihadista aggiunge che l'abbattimento dell'aereo russo è avvenuto nello stesso giorno in cui l'Isis giurò fedeltà al Califfato. 

 I miliziani dell'Isis hanno avvertito il presidente russo Putin, definendolo "maiale", che questo è solo l'inizio della vendetta per i raid in Siria.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©