Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

E' accaduto nella provincia occidentelae di Farah

Afghanistan: 5 poliziotti uccisi da una mina

Un sesto agente è rimasto ferito in seguito all'esplosione

Afghanistan: 5 poliziotti uccisi da una mina
09/05/2012, 17:05

KABUL (AFGHANISTAN) - Nella provincia occidentale afghana di Farah sono morti 5 agenti della polizia locale e un sesto è rimasto ferito in seguito all'esplosione di un ordigno rudimentale. Il comandante provinciale ad interim della polizia, il colonnello Mohammad Ghaws Malyar ha spiegato che il veicolo sui cui viaggiavano gli agenti ha urtato contro una mina nell'area di Surkh Dewar, in un distretto in cui si sta per concludere una vasta operazione tra forze afghane e militari italiani. Nella provincia di Farah è alle battute finali l'operazione congiunta 'Zafar 2', che ha portato all'arresto di 28 insorti. La collaborazione tra le due forze dell'ordine in quella provincia è durata quattro giorni e ha visto l'interessamento di circa 550 uomini. "Le attività hanno avuto come obiettivo quello di contrastare il terrorismo, di far rispettare la sovranità del governo, di insediare due nuovi posti di polizia e di permettere così la ricostruzione a favore della popolazione locale", hanno spiegato ufficiali del comando Isaaf, la forza internazionale sotto il comando Nato.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©