Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AFGHANISTAN: ACCORDO NELLA NATO PER LA LOTTA ALLA DROGA


AFGHANISTAN: ACCORDO NELLA NATO PER LA LOTTA ALLA DROGA
10/10/2008, 13:10

E' stato stipulato un accordo tra i Ministri della Difesa dei Paesi della NATO impiegati in Afghanistan, nell'ambito della lotta contro la droga. D'ora in poi anche i soldati collaboreranno alle operazioni antidroga, anche se sempre sotto la guida delle autorità locali, che dovranno avere il consenso del Paese di cui fanno parte le truppe interessate.

Ricordiamo che attualmente l'Afghanistan è il Paese in cui viene prodotto circa l'80% del papavero da oppio nel mondo. Ed è dall'oppio che provengono droghe come la cocaina e l'eroina; ed è a causa di questo aumento di produzione che la cocaina si è diffusa tanto, diventando estremamente economica. E l'aumento di produzione è avvenuto dal 2003, mentre nel 2001 la lotta che i talibani facevano contro la droga aveva abbattuto la produzione a livelli minimi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©