Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Afghanistan: aerei NATO bombardano cisterna, almeno 90 morti


Afghanistan: aerei NATO bombardano cisterna, almeno 90 morti
04/09/2009, 10:09

Nuova strage in Afghanistan. Nella notte un gruppo di talebani ha rubato una autocisterna di carburante nella zona di Kunduz; ma, nella fuga, l'autocisterna si è ribaltata ed è finita intatta nel letto del fiume. Poco dopo si sono alzati in cielo due aerei della NATO che hanno bombardato la zona. E qui le versioni divergono. Perchè la NATO parla di un'operazione chirirgica, che ha provocato 56 morti, tutti talebani. Mentre la polizia locale parla di 90 morti, per lo più civili, e un numero imprecisato, ma superiore al centinaio, di feriti. La NATO insiste nella propria versione e, pur promettendo una inchiesta sull'accaduto, afferma che è la Polizia locale che ha sbagliato a comunicare i dati.
Questo episodio rischia di alimentare la tensione esistente nel Paese contro i soldati che vengono dall'estero, visti come invasori, al punto che la maggior parte della popolazione ormai preferisce il ritorno dei talebani.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©