Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Afghanistan al voto il 20 agosto


Afghanistan al voto il 20 agosto
07/03/2009, 09:03

Il presidente afghano, Hamid Karzai, ha annunciato oggi di aver approvato la decisione di una commissione elettorale di tenere il 20 agosto prossimo le elezioni presidenziali. "Approvo la data che è stata annunciata dalla commissione elettorale" ha detto Karzai, tre giorni dopo la decisione della commissione di mantenere la data del 20 agosto per le presidenziali. Il presidente afghano ha fatto marcia indietro rispetto ad una settimana fa, quando aveva firmato un decreto che domandava le elezioni per il 21 aprile.

Il presidente afghano Hamid Karzai ha affermato che intende restare in carica fino ad agosto, quando cioé secondo la delibera della commissione elettorale da lui contestata, si terranno le elezioni presidenziali: il suo mandato scada invece a maggio. Dopo avere chiarito di accettare il responso della commissione elettorale e averle definite legittima e costituzionale, Karzai, parlando a Kabul, ha detto che era altrettanto legittimo e costituzionale il suo decreto con il quale chiedeva che la commissione indicesse le elezioni in aprile. In tal modo si sarebbe rispettata la norma costituzionale che queste devono svolgersi almeno un mese prima della fine del mandato del presidente uscente (che scade il 21 maggio). Proprio per questa doppia legittimità - ha chiarito - ha deciso di restare in carica fino ad agosto: "Finché non ci saranno elezioni il presidente resterà in carica", ha detto. Nel contempo ha chiesto che si apra un dibattito nazionale dai contorni non definiti per risolver l'impasse. Coloro che intendono candidarsi in alternativa a Karzai avevano chiesto che il presidente lasciasse il suo posto già a maggio e che fino ad agosto entrasse in carica un'autorità provvisoria. Il loro timore è che Karzai voglia che la consultazione si svolga quando è in carica perché così spera di controllarla e eventualmente manipolarne i risultati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©