Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

I talebani hanno assaltato l’aeroporto di Jalalabad

Afghanistan: attaccata base Nato


Afghanistan: attaccata base Nato
30/06/2010, 18:06

AFGHANISTAN – Questa mattina, una delle più importanti basi della Nato in Afghanistan, è stata attaccata dai talebani. Erano le prime luci dell’alba, quando un gruppo di uomini armati, servendosi di un autobomba e di alcune granate, hanno preso d’assalto l’aeroporto di Jalalabad. La notizia sull’accaduto, è stata diffusa dall’Alleanza Atlantica. Secondo un portavoce dell’Isaf, sono diversi i talebani morti nell’agguato, probabilmente tutti quelli che vi hanno preso parte, mentre tra le fila Isaf appunto, solo qualche ferito. Nonostante le rassicurazioni, provenienti dalle forze di sicurezza dell’Isaf, i militari locali e quelli della coalizione, sono in massima allerta, pronti a respingere un nuovo eventuale attacco. Il maggiore Mary Costantino, portavoce della task force "Bastogne", ha precisato, che non si è trattato di un attacco, solo contro i soldati di Kabul, ma anche contro la popolazione afghana.
"Queste azioni non hanno alcun tipo di impatto sulla situazione della sicurezza nel paese asiatico, sono disegnate solo per ottenere l’attenzione dei media". Queste, le parole del capitano, Jane Campbell.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©