AFGHANISTAN: ATTACCO AI TALEBANI - JulieNews - 1

Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AFGHANISTAN: ATTACCO AI TALEBANI


AFGHANISTAN: ATTACCO AI TALEBANI
19/06/2008, 10:06

Circa 800 militari delle forze Nato e Afgane, con il supporto dell'aviazione, hanno attaccato i miliziani talebani nella città meridionale di Kandahar per il secondo giorno consecutivo. Secondo il comando di Kabul, quella in corso nella valle di Arghandab, nel sud del Paese, sarebbe di una delle operazioni militari più grosse negli ultimi anni. Secondo i primi bilanci del governo afgano, i talebani uccisi sarebbero dozzine, qualche ferito ci sonta anche tra i contractors civili della coalizione. Fonti della Nato ipotizzano che i combattimenti nel distretto di Arghandab, dove ci sarebbero circa 600 miliziani talebani, cui si sono aggiunti alcuni di quelli liberati giorni fa dal carcere di Kandahar, potrebbero continuare fino a sabato o domenica. Questa mattina, però, il governatore della provincia di Kandahar ha dichiarato che le forze Nato assieme ai soldati afgani sono già riuscite a liberare totalmente la città dai talebani, centinaia dei quali sarebbero stati uccisi. Solo ieri il generale della Nato Marc Lessard, comandante delle forze di stanza nel sud del paese, aveva parlato dell'infiltrazione di miliziani nella provincia del sud e dell'evasione dal carcere di Arghandab definendoli "successi strategici per i talebani, e un passo indietro per la Nato". Da Kabul il comando dell'esercito ha inviato rinforzi al sud, mentre circa 5mila famiglie, avvisate dell'imminente offensiva, avrebbero abbandonato le proprie abitazioni per cercare rifugio altrove. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©