Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Tra le vittime c'è anche il comandante di un distretto

Afghanistan, attacco alla polizia. Uccisi tre agenti

L'ultimo scontro è avvenuto il 3 aprile

Afghanistan, attacco alla polizia. Uccisi tre agenti
11/04/2013, 11:40

KABUL (AFGHANISTAN) - Tre agenti della polizia afghana sono morti a causa dell'esplosione di un ordigno rudimentale nella provincia centrale di Uruzgan. Lo ha riportato l'agenzia di stampa del Paese, Pajhwok. Tra le vittime c'è anche Qeyamuddin, comandante di un distretto afgano. L'attentato è avvenuto ieri sera nell'aera di Kamisan, nel distretto di Farid Ayal.
L'ultimo scontro in Afghanistan è avvenuto lo scorso 3 aprile con un bilancio di 48 morti e 108 feriti. In quell'occasione, un commando di talebani aveva attaccato con un'autobomba alcuni edifici governativi.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©