Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Sarebbe morta una guardia del corpo del Ministro

Afghanistan: attacco kamikaze al Ministero della Difesa


Afghanistan: attacco kamikaze al Ministero della Difesa
18/04/2011, 10:04

KABUL (AFGHANISTAN) - Una volta, a Kabul c'era la cosiddetta zona verde, cioè la zona centrale della città dove c'erano tutti gli edifici ministeriali ed altri edifici importanti, con posti di blocco e controlli continui. Ma questo era prima che iniziasse la progressiva supremazia dei talebani. E oggi c'è stata l'ennesima conferma che le cose sono cambiate. Per la prima volta dal 2001, cioè dall'invasione dell'Afghanistan, un kamikaze è riuscito ad entrare in un edificio ministeriale per farsi esplodere. E' successo questa mattina (il primo pomeriggio in Afghanistan) nel Ministero della Difesa. Il kamikaze, che non è stato ancora identificato, è entrato nel Ministero indossando una divisa militare dell'esercito afgano e sotto una cintura esplosiva. Ma una delle guardie del corpo del Ministro si è accorto che qualcosa non andava e ne è nato un conflitto a fuoco, al termine del quale l'attentatore è stato ucciso prima che potesse attivare la cintura. Ma anche la guardia del corpo è stata uccisa e altre due persone sono rimaste ferite.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©