Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Ci sono almeno 8 morti, di cui 6 bambini, e 22 feriti

Afghanistan: attacco kamikaze davanti al consolato indiano


Afghanistan: attacco kamikaze davanti al consolato indiano
03/08/2013, 11:30

JALALABAD (AFGHANISTAN) - Attacco kamikaze al consolato indiano di Jalalabad in Afghanistan. Un veicolo si è avvicinato all'ingresso e due uomini sono scesi. E' iniziato un conflitto al fuoco con la polizia che stava a guardia del consolato, mentre il veicolo partiva, guidato dal terzo attentatore e si schiantava contro le barriere, facendo esplodere l'esplosivo contenuto all'interno. 
Il bilancio finale è stato di almeno 8 morti e 22 feriti, quasi tutti civili che in quel momento passavano nei pressi e che sono stati investirti dall'esplosione. In particolare, sono stati uccisi sei bambini che passavano di lì.
L'attacco è stato confermato dal governo indiano. Ma i talebani hanno preso le distanze dall'attentato, attraverso il suo portavoce Zabihullah Mujahid, sostenendo che non hanno avuto nulla a che fare con l'attentato. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©