Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Non sono in pericolo di vita, feriti alla spalla

Afghanistan: due incursori italiani feriti ad Herat


Afghanistan: due incursori italiani feriti ad Herat
17/09/2010, 14:09

HERAT (AFGHANISTAN) - Ancora due soldati italiani feriti in Afghanistan. Si tratta di due incursori della Task Force 45, un ufficiale ed un paracadutista. Secondo quanto riferito dalle autorità militari, i due erano coinvolti in una operazione di cattura di quattro insorti che avevano piazzato un ordigno sulla strada che da Farah porta a Delaram. I quattro erano stati scoperti da un drone (un aereo senza pilota) da ricognizione e quindi era stata disposta la squadra incaricata di catturarli. Un elicottero da trasporto CH-47 e due elicotteri di attacco Mangusta si sono diretti verso quello che era stato identificato come il covo del gruppo. Però prima che atterrassero, numerosi colpi di arma da fuoco sono stati sparati verso gli elicotteri, sempre secondo quanto riferito dalle autorità militari, e hanno colpito i due militari alla spalla. Immediatamente trasportati all'ospedale di Farah, i due non sono in pericolo di vita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©