Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

La polizia ha sparato sui manifestanti durante gli scontri

Afghanistan, due morti in manifestazione contro rogo Corano


Afghanistan, due morti in manifestazione contro rogo Corano
12/09/2010, 18:09

La violenza paventata dal folle gesto del pastore della Florida, Jones, il quale aveva minacciato di voler bruciare il Corano, ha già scatenato delle reazioni nel mondo sfociate in manifestazioni e scontri. In Afghanistan, in particolare, gli episodi più cruenti, con un bagno di sangue e la polizia costretta a sparare sulla folla. Due manifestanti sono stati uccisi dalla polizia  durante proteste contro il rogo, poi annullato, di copie del Corano in Usa.
Negli scontri, scatenatisi nella provincia di Logar, sono rimaste ferite anche altre cinque persone. I due manifestanti sono morti in ospedale a causa delle gravi ferite riportate, ha riferito un fonte ufficiale di Baraki Barak, il distretto dove c'e' stata la protesta.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©