Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Sono stati ricoverati nell'ospedale di Farah

Afghanistan, due soldati italiani feriti da una bomba


Afghanistan, due soldati italiani feriti da una bomba
06/03/2013, 09:51

BALA BALUK (AFGHANISTAN) - Due soldati italiani e un interprete afgano sono rimasti feriti nell'esplosione di un ordigno artigianale. La bomba era nascosta sul percorso della pattuglia italiana, sulla strada tra Bala Baluk e Shewan, nella zona meridionale della provincia di Farah. Quando è esplosa, ha rovesciato con l'onda d'urto il Lince su cui viaggiavano i soldati e l'interprete. 
Gli altri militari sono subito intervenuti, prestando i primi soccorsi ai feriti e hanno chiamato l'elicottero per la loro evacuazione. I feriti, che stanno comunque bene, sono stati portati all'ospedale da campo statunitense di Farah. Le ferite sono solo agli arti superiori, provocate probabilmente dagli urti contro il soffitto e le pareti interne del mezzo  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©