Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AFGHANISTAN, E' MORTO L'AGENTE DEL SISMI


AFGHANISTAN, E' MORTO L'AGENTE DEL SISMI
04/10/2007, 09:10

E' morto all'ospedale militare del Celio Lorenzo D'Auria, 33 anni, l'agente del Sismi rapito in Afghanistan e ferito durante la liberazione. Il sottufficiale era stato sequestrato il 23 settembre, insieme con un altro agente del Sismi, al loro interprete e ad un altro afgano. Il giorno seguente, durante il blitz di forze speciali britanniche e italiane compiuto per la loro liberazione, rimase ferito gravemente. Il maresciallo capo D'Auria era tenuto in vita da un respiratore artificiale. 
(Fonte:ansa.it)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©