Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Afghanistan: ecco le prove dei brogli elettorali per Karzai


Afghanistan: ecco le prove dei brogli elettorali per Karzai
07/10/2009, 12:10

Sono stati resi noti i dati delle votazioni in Afghanistan, che mostrano i brogli che sono stati realizzati per far vincere il presidente rieletto Ahmid Karzai. Per esempio, si è verificato che nella provincia di Helmand, nel sud del Paese, a fronte di 38 mila votanti, sono stati conteggiati 134.804 voti a favore del solo Karzai. Oppure nella provincia di Paktika, dove a fronte di 35 mila votanti, ci sono stati oltre 200 mila voti,di cui 193.541 per Karzai. I dati sono stati inviati all'ONU dalla Commissione Elettorale Indipendente e resi noti dal Washington Post, dato che l'ONU li tiene ancora segreti.
Ennesima dimostrazione di come le elezioni in Afghanistan siano state una farsa, e come siano stati smentiti tutti coloro che parlano di esportazione della democrazia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©