Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Sei militari dispersi, probabilmenti morti nell'attentato

Afghanistan: esplosione contro convoglio militare britannico

Vicino Kandahar, un'altra bomba ha ucciso 4 persone

Afghanistan: esplosione contro convoglio militare britannico
07/03/2012, 11:03

KABUL - Si attendono notizie dal fronte afgano.  Nel sud del paese, nella provincia di Helmand c'è stata un'esplosione che ha coinvolto un mezzo blindato sul quale viaggiavano militari inglesi. Sono attualmente 6 i soldati britannici dispersi, presumibilmente morti. La notizia è stata fornita dal ministero della Difesa di Londra, specificando che cinque militari del terzo battaglione del reggimento dello Yorkshire e uno del primo battaglione del Duke of Lancaster stavano effettuando un servizio di pattuglia, quando è avvenuta l'esplosione. Si tratta probabilmente di una mina innescata sul territorio dove passavano i militari. Se la morte di questi soldati venisse confermata, salirebbe a 404 il numero delle vittime tra i militari britannici in Afghanistan.
Sempre stamane, è esplosa una bomba collocata su una motocicletta nella città di Spinboldak, nella provincia di Kandahar, a 450 chilometri a sud della capitale afgana di Kabul. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Xinhua, che ha intervistato un ufficiale di polizia, Mohammad Ali: "I terroristi hanno collocato l'esplosivo sulla motocicletta e lo hanno azionato alle 11:10 ora locale, uccidendo una persona e ferendone altre quattro, tra cui tre civili e un poliziotto". Ancora nessuno ha rivendicato questo attentato. A confine tra Afghanistan e Pakistan un kamikaze alla guida di un auto si è lanciato contro un veicolo dell'Afghan National Army alla frontiera di Chaman. L'esplosione ha provocato il ferimento di almeno dieci persone e la morte di almeno quattro militari afgani.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©