Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

I 16 articoli del documento aprono al dialogo con i talebani

Afghanistan, istituita commissione di pace


Afghanistan, istituita commissione di pace
04/06/2010, 20:06

KABUL – Sarà istituita una commissione di pace affinchè si avvii la riconciliazione nazionale. E’ quanto deciso dai 1.600 delegati che hanno partecipato alla Conferenza di Kabul, la Jirga di Pace. Il documento stilato, 16 articoli non vincolanti, apre al dialogo con i talebani e chiede a tutti di abbandonare le armi e la strada della guerra. I talebani, che non sono stati invitati alla storica conferenza, avevano salutato l'apertura della tre giorni con il lancio di diversi razzi.
Il processo di pace dovrebbe essere afgano, ma sostenuto dalla comunita' internazionale con ''una commissione potente o shura di pace'', ossia “un Consiglio istituito per implementare il processo di pace e le decisioni della jirga”- ha affermato Qiamuddin Kashaf, vice deputato afgano. Gli anziani delle tribu', i religiosi, i legislatori, i membri dell'opposizione che hanno rinunciato alla violenza dovrebbero entrare nella shura, ha concluso.
Il presidente Hamid Karzai ha accolto con favore il documento, definendolo ''completo ed equo''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©