Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Afghanistan: NATO ammette strage di civili


Afghanistan: NATO ammette strage di civili
04/09/2009, 16:09

Il Comando NATO in Afghanistan ha ammesso che l'attacco aereo di questa mattina ha causato molte vittime tra i civili. Si è trattato di un attacco aereo fatto contro una autocisterna di carburante che i talevbani avevano rubato durante la notte. All'inizio la NATO aveva negato l'esistenza di vittime civili, parlando solo di 56 talebani morti. Ma poi, di fronte alla massa di persone ricoverate negli ospedali della zona, ha dovuto fre marcia indietro.

Il Presidente afgano Ahmid Karzai ha chiesto una inchiesta sull'accaduto e la punizione dei colpevoli, ma si sa che è solo scena per l'elettorato locale.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©